separatore.gif (3044 byte)

Dal 1521 con il trattato di Worms; Ampezzo fu assegnata all'Austria. Per 393 anni Cortina fece parte dell' impero Asburgico, vivendo con valori fissati sul proprio stemma"Modo vivo ac tuta quiesco", (Vivo con parsimonia e trnquillo).

                                                         Anno 1914
                                                   (guerra in Galizia)

Si formano due blocchi, Imperi centrali: (Austria, Germania, Turchia), Triplice Intesa: (Francia, Inghilterra, Russia).

28 GIUGNO
: a Sarajevo vengono uccisi l'arciduca d' Austria Francesco Ferdinando e sua moglie.

28 LUGLIO
: l' Austria - Ungheria dichiara guerra alla Serbia.

1 AGOSTO
: la Germania dichiara guerra alla Russia.
Gli Ampezzani partono per la Galizia (Polonia - Russia) e 37 morirono.

2 AGOSTO
: l' Italia si dichiara neutrale, "per sacro egoismo". L' Europa in fiamme.

                                                          Anno 1915
                                                   (L' anno di sangue)

2 MAGGIO: vittoria austro-tedesca a Gorlice contro i Russi. La Polonia occupata.

23 MAGGIO
: l' Italia dichiara guerra all' Austria.

27 MAGGIO
: otto fanti della brigata Marche entrano in Cortina. Gli Ampezzani dai 16 ai 50 anni militarizzati, difendono il fonta austriaco a nord di Cortina.

GIUGNO-LUGLIO
: assalti italiani contro il Col di Lana, Sas de Stria, Tofane, Son Pouses, M. Piana, con molti morti e pochi risultati.

20 LUGLIO
: a Fontana Negra muore il Gen. Cantore.

SETTEMBRE-OTTOBRE
: riprendono gli inutili assalti italiani, sul Cristallo e al Castelletto.

fotold3.jpg (21344 byte)

                                                       Anno 1916
                             (Si consolidano i fronti e inizia la guerra di mine)


1 GENNAIO: 1 mina sul Lagazuoi (austriaca).

MAGGIO-GIUGNO
: ripetuti assalti italiani sul fronte dolomitico.

17 APRILE
: mina italiana sul Col di Lana.

11 LUGLIO
: mina italiana del Castelletto.

fotold4.jpg (10859 byte)

                                                       Anno 1917
   (Inverno con 9 metri di neve, molte vittime di slavine. Continua la guerra di mine)


14 GENNAIO: 2 mina sul Lagazuoi (austriaca).

22 MAGGIO
: 3 mina sul Lagazuoi (austriaca).

20 GIUGNO
: 4 mina sul Lagazuoi (italiana).

16 SETTEMBRE
: 5 mina sul Lagazuoi (austriaca).

24 OTTOBRE
: ritirata di Caporetto.

5 NOVEMBRE
: le truppe austriache rientrano in Cortina.

                                                        Anno 1918
                                                 (Crollo degli imperi)

25 OTTOBRE: ritirata austriaca.
Dopo le battaglie del Piave, del M. Grappa e Vittorio Veneto, il 4 NOVEMBRE termina la guerra.

7 NOVEMBRE
: le truppe italiane rioccupano Cortina.